wp_7497084 20 Ottobre 2022

Fontana del Tritone

Voluta da papa Urbano VIII, la fontana, opera del maestro Gian Lorenzo Bernini, risale 1642 e si caratterizza per il suo stile barocco e innovativo.

In breve:

Partendo dal basso: la prima composizione è costituita da quattro delfini e dallo stemma Barberini (le tre api) sormontato dalle chiavi e dalla tiara papale; la seconda parte invece, iniziando dalla grande conchiglia posata sulle code dei delfini si completa con il tritone seduto che dà il nome alla fontana.

Questa fontana inoltre vanta un curioso primato: è stato qui che Bernini ha usato per la prima volta una base non piena ma cava per una fontana; lo stesso tipo di gioco prospettico e ingegneristico lo riproporrà quasi 6 anni dopo nella monumentale “Fontana dei Quattro Fiumi”.

Ai romani non cambia granché, ma gettando una moneta nella fontana, ci si assicura di ritornare a Roma!